Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie per i soci > Notizie ed eventi > AC Biella celebra il passaggio del Rallye di Monte-Carlo Historique con i (...)

AC Biella celebra il passaggio del Rallye di Monte-Carlo Historique con i grandi campioni dello sport automobilistico.

31.01.2024

AC Biella celebra il passaggio del Rallye di Monte-Carlo Historique con i grandi campioni dello sport automobilistico

La 26░ edizione del Rallye Storico di Monte-Carlo, grazie all’attenta organizzazione dell’Automobile Club Biella, transiterÓ nella cittÓ piemontese il 1 febbraio tra via Repubblica, viale Matteotti, Giardini Zumaglini, via Lamarmora, Piazza Vittorio Veneto. Cittadini e turisti potranno ammirare le magnifiche auto che hanno preso parte al Rallye di Monte-Carlo tra il 1911 e il 1983 appartenenti ai 140 equipaggi provenienti da tutto il mondo grazie anche alla fattiva collaborazione con AC Milano e il suo presidente Geronimo la Russa e con AC Monaco.

"Siamo orgogliosi d’essere stati promotori del passaggio di questa bellissima gara a Biella. La nostra provincia vanta una grande passione e storia sportiva, con ben 5 gare di campionato Italiano all’attivo, e per un Automobile Club che nel 2023 ha festeggiato i 110 anni di attivitÓ accogliere questo prestigioso Rallye significa prender parte ad un racconto storico meraviglioso del mondo dei motori" dichiara il Presidente dell’Automobile Club Biella Andrea Gibello. "Abbiamo deciso di allargare la festa aggiungendo una serata speciale, aperta a tutti quanti hanno prenotato il biglietto gratuito, per celebrare i campioni del motorsport il giorno prima dell’arrivo del Monte-Carlo Historique".

Il 31 gennaio, il giorno precedente al passaggio, all’Auditorium di CittÓ Studi, saranno i protagonisti del passato a raccontare uno dei Rally pi¨ noti e amati: Massimo "Miki" Biasion, Piero Liatti, Francois Delecour, Fabrizia Pons, Federico Ormezzano e Rudy Dalpozzo saranno protagonisti della "Serata dei Campioni" organizzata dall’Automobile Club Biella. La serata sarÓ condotta dal giornalista sportivo Alessandro Alciato.

ll 26░ Rallye Monte-Carlo Historique si preannuncia, ancora una volta, un evento straordinario, grazie alla diversitÓ e all’autenticitÓ del suo percorso, a cominciare dal ritorno di Glasgow e Milano come cittÓ di partenza. Questa edizione 2024 sarÓ seducente come auspicato dal Comitato Organizzatore dell’Automobile Club de Monaco (ACM), con diverse Prove di RegolaritÓ (SR) nel menu dove sono state scritte pagine leggendarie dell’evento. Gli equipaggi si sfideranno ancora una volta per vincere una delle pi¨ importanti corse automobilistiche storiche, cercando di replicare il successo, anche se in formato di gara di regolaritÓ, dei nostri Miki Biasion, Sandro Munari e Piero Liatti.